Carretto della nettezza urbana simile a quello dove esplose la bomba

Rosario Bentivegna, a cui è affidato il compito di portare in posizione il carretto con l’esplosivo, arriva al numero 20 di via Rasella, predispone la miccia e aspetta l’arrivo dei tedeschi. Gli altri membri del GAP si preparano.